BIANCO SPORCO NERO CANDIDO, il mio nuovo Album, è online!

cover bianco sporco nero candido

 

Cari Amici,

finalmente il mio nuovo Album di Inedite BIANCO SPORCO NERO CANDIDO, composto e interpretato interamente da me, è ormai online! Per mia scelta L’ Album è ascoltabile INTERAMENTE e acquistabile solo sul mio sito patriziabarrera.com.

L’ ascolto è GRATUITO ed è UNLIMITED : non vi sarà richiesto alcun abbonamento, non sarete tartassati da noiosissime newsletters e potrete farlo da QUALSIASI DISPOSITIVO MOBILE.  Sarà comunque gradito un vostro contributo al mio , devo dire, estenuante lavoro di creazione, pubblicazione, promozione e vendita. Ma con UN SOLO EURO sarete di grande aiuto: basta quindi  acquistare una sola canzone, e ce ne sono tante a vostra disposizione!  La mia produzione comprende ben 14 Album..ma NON DIMENTICATE che FREE MUSIC e ITALIAN BLUES sono in FREE DOWNLOAD per tutti!

Tra poco tutto il mio lavoro di promozione sarà effettuato dal mio ufficio stampa RHA, che è l’ etichetta digitale alla quale sono legata da anni. MI sembra quindi coerente esporvi qui l’ ultimo comunicato stampa in cui , egregiamente, il significato dell’ Album viene messo a nudo e presentato al pubblico. Eccolo qui:

E’ ormai online il nuovo album di Patrizia Barrera, BIANCO SPORCO NERO CANDIDO

UN album di inedite in un raffinato stile blues jazz, con brani di impatto composti e interpretati da Patrizia Barrera. Un volo virtuale ed empatico da una dimensione autobiografica della realtà ad una più collettiva e pervasa da un profondo senso di umanità.
Avellino, (informazione.it – comunicati stampa – spettacolo) E’ ormai online il nuovo Album di Patrizia Barrera, BIANCO SPORCO NERO CANDIDO , un album davvero interessante che coinvolgerà empaticamente tantissimi ascoltatori. L’ album , in un raffinato e struggente stile blues jazz, è un volo immaginario dalla dimensione prettamente autobiografica ed egocentrica della realtà ad una più collettiva, attraverso la focalizzazione di alcune problematiche sociali di forte impatto.
I brani scivolano via in un susseguirsi di musiche e testi in cui un sax rabbioso e imponente fa da padrone, ponendo spesso in secondo piano la vocalità dell’ artista che, volutamente, qui fa un passo indietro per indirizzare l’ ascoltatore sul significato profondo dell’ intero album senza indulgere in virtuosismi vocali. Il titolo dell’ album è evocativo del filo conduttore delle canzoni, tutte inedite, composte e interpretate dall’ Artista:BIANCO SPORCO NERO CANDIDO sta a significare una vita compenetrata nei suoi conflitti cromatici e l’ evoluzione mai completa di una dimensione spirituale perennemente in bilicotra interiorità ed esteriorità, egocentrismo e altruismo, bianco e nero. La voce a tratti calda ma più spesso ruvida dell’ artista ci conduce attraverso dimensioni parallele partendo da ANIMA NERA, un brano prettamente autobiografico in cui il senso di disperazione e di fallimento è evidente, passando attraverso veri e propri dipinti di una realtà sociale buia e fallace in brani come GETTALI IN MARE, TRE ORE ALL’ALBA e BLUE WHALE, per poi trovare il suo senso di liberazione in un volo virtuale nell’ ultimo bellissimo brano GUARDANDO L’AFRICA, in cui voce e sassofono si rincorrono come amanti per poi librarsi definitivamente nell’ aria. Completa il tutto una bellissima cover in cui l’ artista è finalmente presente, e lo fa in modo intimo, esponendo in maniera delicata parte delle sue nudità, così come fa nei testi delle sue canzoni.
Ma comunque io non vi lascerò mai soli. Sapete che per me il rapporto con chi mi segue è una fonte di gioia, quella molla che mi spinge ad andare avanti e a superare tutte quelle difficoltà contro cui un’artista indipendente, e che vuole rimanere tale, deve combattere. Sarò quindi ancora qui a portare al vostro cuore , brano per brano, tutto il mio nuovo Album, spiegandovi i motivi per cui l’ ho scritto e il significato recondito di ognuna delle mie canzoni: quasi tutte, inoltre, saranno corredati di piccoli video trailer presenti sul mio canale youtube  ideati per coinvolgere empaticamente anche gli amici stranieri che, almeno nell’ immediato, non saranno in grado di comprenderne il testo.  Come sempre attendo trepidante le vostre mail e i vostri commenti : non esitate a scrivermi, qui o alla mia mail   patbar@hotmail.com!   Positivi o negativi che siano i vostri commenti mi aiutano a crescere e a trovare una chiave comunicativa con voi sempre più efficace.
Vi aspetto quindi sul mio sito. Ascoltate l’ Album e godete di tutto ciò che questo vi offre: moltissimi contenuti sono GRATIS, dagli ebook alle radio alle canzoni, e tanti album comprendono come bonus  i libri che ho scritto.  Ma il sito è in costante crescita, e potrò farlo solo col vostro aiuto.  Finchè ci sarete voi esisterò anch’io.
A presto!

ITALIAN BLUES : un REGALO per te da patriziabarrera.com! | Patrizia Barrera Music

ITALIAN BLUES : un REGALO per te da patriziabarrera.com! | Patrizia Barrera Music.

Proprio così, cari Amici! Un’offerta irripetibile per il primo degli album che verranno pubblicati da me quest’anno. Si tratta di una mini raccolta di Canzoni Blues composte da Insospettabili Cantautori Italiani la cui immagine normalmente NON E’ abbinata al questo tipo di musica e interpretate da me. Quindi, oltre agli intramontabili Zucchero, Edoardo Bennato e Pino Daniele, che da sempre hanno mostrato una inequivocabile propensione per il Blues ( anche se poi l’hanno in parte abbandonata), ne troverete alcuni che vi stupiranno.
L’album nasce da una doppia esigenza: la prima è quella di avvicinare al Blues, mio grande amore, anche i più riottosi, quelli che magari considerano questo genere musicale ” vecchiume ” e non adatto ai propri palati POP o ROCK.
La seconda è quella di mostrare il volto più vero dei Cantautori Italiani, almeno prima che le loro scelte musicali ( e commerciali ) cambiassero. Non è un segreto che il Blues sia la matrice viscerale e passionale della musica moderna e che proprio dal Blues si siano originati quei generi che magari sembrano più vicini a noi in termini di tempi e di gusto. Almeno una volta nella vita i nostri amati Cantautori non hanno potuto fare a meno di sentire e comporre in Blues; molti addirittura sono partiti da lì come necessità artistica per poi ampliare i propri orizzonti musicali con la musica cosiddetta Internazionale. L’esempio più ovvio potrebbe essere quello di un Pino Daniele , ma a me piace citarvi un De Andrè dei primordi, quando era infatuato della musica Western, e magari accompagnarlo a un De Gregori molto particolare che nella musica Blues riversa tutta la sua anima malinconica.
Chiaramente questa di Italian Blues – Free album è la prima infornata: magari per l’anno prossimo ve ne offrirò un’altra altrettanto gustosa, perchè vi assicuro che di Cantautori Italiani legati al Blues ce ne sono davvero tanti, a volte poco conosciuti ma che andrebbero rivalutati, come ad esempio il compianto
Roberto Ciotti del quale vi offro la canzone OMAGGIO…..


Continua a leggere