Dalla schiavitù alle prigioni : le Leggi Jim Crow


Jim Crow Laws

Come si riduce in schiavitù una popolazione? Semplice: basta emanare le leggi giuste. Questo è pressapoco ciò che accadde nel 1877 con le famigerate Leggi Jim Crow, proposte e gestite dal partito Democratico, che rappresentarono una sconvolgente involuzione socio-culturale dell’America intera. Precedute da una graduale riconquista del potere democratico e supportate da gruppi paramilitari ribelli a loro volta appoggiati dal Governo, come il KKK, Le Camicie Rosse e la Lega Bianca, le leggi puntarono direttamente alla riconquista della supremazia bianca e alla segregazione della popolazione Afro-Americana.

Nacquero come compromesso con gli Stati del Nord, che riconobbero l’indipendenza del sud smantellando le proprie guarnigioni e riconcedendo ad essi la agognata libertà. Si trattava chiaramente di un patto politico che favoriva la stabilità economica del Paese attraverso la Presidenza di Rutherford Birchard Hayes , eletto dopo oscure manovre.
Gli ex schiavi furono sacrificati al potere e lasciati nuovamente da soli: iniziò quindi il lungo periodo dell’apartheid che minò alla radice i concetti di eguaglianza e di libertà conquistati con sforzo durante la guerra di secessione.

Rutherford Birchard Hayes

Eletto 19mo Presidente degli Stati Uniti senza una maggioranza specifica e a scapito del più acclamato Samuel J. Tilden, Hayes rappresenta una macchia oscura del dopo Guerra Civile. Fu ” merce di scambio ” per la smilitarizzazione del Sud da parte degli Stati dell’Unione che così abbandonarono nuovamente la black people alle mani dei Democratici. Durante il suo lungo mandato le leggi Jim Crow divennero costituzionali.

Fu una parabola ascendente: malgrado la promulgazione del “Civil Rights Act ” del 1875 , che affermava la parità di diritti degli individui nei luoghi pubblici prescindendo dal colore della pelle, le Leggi Jim Crow riportarono la black people ad uno stato di asservimento totale con in più la beffa del rispetto nei confronti di uno Stato del quale, ormai, erano cittadini a tutti gli effetti. Fu la vittoria più sanguinosa dell’ingiustizia e della sopraffazione del ventesimo secolo e matrice reale del clima di razzismo che sprofondò il mondo negli orrori dell’antisemitismo e della seconda guerra mondiale. In tal senso l’America NON FU salvatrice degli Ebrei e delle minoranze trucidate bensì CORRESPONSABILE del loro martirio.
L’atmosfera di violenza era già presente nel 1875, quando il Partito Democratico dette il via ad una campagna intimidatoria nei confronti degli Scalalwags , bianchi simpatizzanti per il Partito Repubblicano e, chiaramente, dei neri. A generarlo fu la necessità di riprendere il potere politico minacciato dalla superiorità numerica degli Afro-Americani che godevano ormai del diritto di voto, complice anche la codardia di Grant che non schiacciò i violenti ma semplicemente rimase a guardare.

Jim Crow Laws

Un’immagine esemplificativa del periodo e delle modalità di intimidazione che precedettero l’emanazione delle Leggi Jim Crow. Violenze, massacri ed esecuzioni sommarie che si svolgevano anche davanti agli occhi dei Difensori della Legge. Anche il segreto del voto fu violato, con uomini armati che si nascondevano dentro le cabine elettorali minacciando con le pistole tutti coloro che, bianchi o neri, simpatizzassero per il Partito Repubblicano.

Il Mississippi era comunque una polveriera: da sempre fedele al partito Democratico e pienamente convinto della supremazia bianca nel 1874 sembrava affogare tra la black people elettrice dei Repubblicani e i bianchi venuti dal nord per impiantare nel territorio le proprie attività commerciali. Alle ultime elezioni si prevedeva una schiacciante vittoria del Partito Repubblicano e il crollo di un’epoca. D’altra parte l’avanzata dei Neri al Governo era indiscutibile, con una Legislatura Statale in cui 10 su 36 seggi disponibili erano occupati da Afro-Americani. Le elezioni del 1875 erano quindi l’ultima occasione, per i Democratici, di reimpossessarsi del potere.
Le intimidazioni non ebbero segreti e non ci furono cavalieri incappucciati a torturare, frustare e massacrare chiunque fosse da ostacolo all’avanzata Democratica ma membri dichiarati delle organizzazioni di supporto al Partito: si calcola che , nei due giorni precedenti il voto, ben 300 neri furono trucidati, 72 donne stuprate e 120 scalawags uccisi o costretti all’esilio. Decine di proprietà furono bruciate o distrutte, seguite da pubblici linciaggi a cui accorrevano, a mo’ di macabro spettacolo, centinaia di civili e rappresentanti della stampa locale. Le intimidazioni proseguivano davanti alle urne, dove uomini armati puntavano i fucili direttamente sui votanti, bruciavano schede elettorali e violavano il segreto del voto. Tutto ciò senza alcun intervento delle Forze dell’Ordine.
Il risultato fu quello previsto e il Mississippi, polo di riferimento dell’attività culturale del sud, tornò Democratico; i suoi rappresentanti poterono dunque occupare di diritto seggi scottanti e lavorare per la rinascita di un nuovo concetto di segregazionismo.
Le Leggi Jim Crow vengono promulgate ufficialmente nel 1877 e avranno una vita molto molto lunga, fino al 1965 quando finalmente furono dichiarate illecite e discriminatorie: in pratica però si tratta di un naturale aggancio ai famosi Black Codes che, dopo l’abolizione della schiavitù , si ” adeguarono ai tempi”. L’obbiettivo era quello di privare sistematicamente gli Afro-Americani dei diritti acquisiti con gli Emendamenti e la Guerra di Secessione, fino ad arrivare alla ipocrita formula ” Separati ma Diversi ” che dal 1890 in poi regolerà la vita della black people spingendosi in ogni suo aspetto come l’assegnazione degli alloggi, le pratiche di prestito bancario e chiaramente l’attività lavorativa. Lentamente ma inesorabilmente imposero agli Afro-Americani ( e poi ai soliti reietti quali indiani, messicani ed emigranti straccioni) una discriminazione oggettiva che non solo ” separò ” le razze ma operò subdolamente dall’interno per instillare nelle masse la convinzione della superiorità del bianco sul nero, e del ricco sul povero.

The Jim Crow laws

Gli effetti più brutali delle Leggi Jim Crow si ebbero nel diritto allo studio della gente di colore, che fu confinata in aule approssimative, con materiale nullo o scadente e sottoposto a continue limitazioni da parte degli Stati. Qui una scuola superiore nel 1931. Bianchi e neri erano ammessi alle stesse lezioni a non meno di 2 mt di distanza gli uni dagli altri e con banchi separati, e in più ai neri spettava il solo ruolo di ascoltatore..pagante.

Il segregazionismo venne adottato in ogni sfaccettatura del sociale ; dai mezzi di trasporto per ” bianchi ” e per ” neri “, alle scuole, agli esercizi pubblici e perfino all’utilizzo delle fontanelle di strada. Nacquero ospedali specifici per Afro-Americani, spesso confinati nei sobborghi rurali e difficilmente raggiungibili a piedi, e sedi distaccate dei Tribunali in cui veniva esercitata la giustizia ” a colori diversi”, Perfino l’Esercito Americano, che accoglieva numerosissimi soldati neri, venne smembrato e separato e così anche i luoghi di lavoro federali dove, dal 1916 in poi e con la Presidenza di Woodrow Wilson, i candidati venivano ammessi solo previa esibizione di foto allo scopo di accertarne la razza. E se i neri venivano ancora eletti negli uffici locali fino al 1880 il Partito Democratico lavorò alacremente per rendere più restrittiva la regolamentazione sull’elettorato e le pratiche del voto.
Fra il 1890 e il 1910 dieci tra gli undici Stati ex confederati, con in testa il Mississippi, sfornarono Leggi che privarono di fatto gli Afro-Americani del diritto di votare attraverso una bizzara miscela di tasse sondaggio, test di alfabetizzazione e obblighi di registrazione in luoghi e con modalità assurde. Una tra tutte la famosa ” Legge del Nonno ” in base alla quale potevano accedere al voto esclusivamente quelli i cui nonni avevano votato prima della Guerra Civile. Chiaramente ciò escludeva i neri, che all’epoca erano tutti schiavi. L’ultimo ostacolo alla segregazione definitiva, e cioè Il Civil Rights Act del 1875 , introdotto da Charles Sumner e Benjamin F. Butler ,che affermava il diritto per OGNI cittadino Americano allo stesso trattamento nei luoghi pubblici fu abbattuto nel 1883, quando la stessa Assemblea nazionale lo dichiarò
” illeggittimo”. Da quel momento in poi l’apartheid fu costituzionale e le leggi Jim Crow definirono un nuovo stile di vita. Carceri, posti di lavoro, cimiteri, abitazioni, ristoranti..ogni cosa divenne ” per bianco ”
o ” per nero” con l’impossibilità di sconfinamento da un lato o dall’altro. E ciò che era riservato all’Afro -Americano era di qualità nettamente inferiore: nacque perfino un ” codice di comportamento” che TUTTI, sia bianchi che neri, erano tenuti a rispettare e che implicitamente definiva la subordinazione di una razza all’altra.

The Jim Crow laws

Mississippi, 1929

Ad esempio :
Un nero non può stringere la mano di un bianco nel saluto,poichè ciò sarebbe stato contrario al principio regolamentativo Uguali ma Separati “;
chiaramente un nero non poteva neanche sfiorare una donna bianca. Farlo sarebbe equivalso a un tentativo di stupro.
Bianchi e neri potevano mangiare allo stesso tavolo, ma il bianco sarebbe stato servito per primo.
I neri non potevano baciarsi in pubblico tra di loro, poichè questa era considerata ” un’offesa per il bianco”.
Un nero doveva dare sempre del Lei a un bianco; viceversa il bianco era libero di dare del Tu ad un nero.
Un bianco non poteva dare un passaggio ad un nero sulla propria macchina ma solo su un camion; in questo caso il nero doveva salire nel cassone di dietro.
Originariamente i mezzi pubblici erano accessibili ai neri quanto ai bianchi, anche se ai neri erano riservati pochi posti in fondo. Poi con la ” Legge della macchina separata ” anche i trasporti pubblici si divisero.
Si potrebbe andare avanti all’infinito con queste oscenità, che hanno danneggiato non solo le vittime della segregazione ma l’America intera. Per darvi l’idea di quanto si fossero radicate nella società del tempo allego qui di seguito un riassunto delle discriminazioni segnate minuziosamente da Martin Luther King nel 1964, e da lui stesso pubblicate in un elenco che fece scalpore.

Elenco Argomenti

Cerchi un argomento? Prova nell’INDICE!

Infermieri: Nessun individuo o Società può imporre ad un infermiere bianco, maschio o femmina, di prestare servizio o anche solo prestare soccorso a pazienti di colore.

. Alabama Autobus: tutte le stazioni passeggeri in questo Stato
con l’appalto di qualsiasi Società di traporti devono avere sale d’attesa separate, e così le biglietterie e le sale d’attesa.

Alabama Ferrovie: ogni scompartimento è assegnato per legge a individui di razza diversa, separati tra loro da transenne o gabbiotti di vetro.

Alabama Ristoranti: Sarà illegale per ogni ristorante o pubblica mensa servire bianchi e neri nella medesima stanza, a meno che essi siano efficacemente separati da una parete solida estendentesi dal pavimento verso l’alto per una distanza di due metri o superiore, con un ingresso separato dalla strada per ciascun comparto.

Alabama Piscina e Sale Giochi: Sarà illegale per un negro e persona bianca giocare insieme o recarsi insieme a qualsiasi attività ricreativa offerta .

Alabama Servizi igienici: Ogni datore di lavoro che abbia alle sue dipendenze maschi bianchi o negri deve prevedere e servizi igienici separati nell’uso e nell’accesso.

Alabama I matrimoni misti: Il matrimonio di una persona di sangue caucasico con un negro, mongolo, Malay, o indù sarà nullo.

Arizona I matrimoni misti: Tutti i matrimoni tra un bianco e un negro, o tra una persona bianca e una persona di discendenza negra alla quarta generazione inclusa, sono qui per sempre proibiti.

Florida Convivenza: Ogni uomo negro e donna bianca, o uomo bianco
e donna negra che non sono sposati tra loro, che vivrà abitualmente insieme occupando e dormendo nella stessa Camera verrà punito con la reclusione non superiore a dodici (12) mesi, o con un’ammenda non superiore a cinquecento (500,00 dollari) di dollari.

The Jim Crow laws

Pochi lo sanno, ma le Leggi Jim Crow colpirono anche la miniranza Cinese che dal 1840 era ben presente negli Stati Uniti. Accusati di lavorare per un tozzo di pane e di togliere il lavoro ai bianchi Americani i Cinesi furono oggetto di proclami, discriminazioni e vere e proprie insurrezioni popolari, fomentate ancora dal Partito Democratico e che culminarono nel 1882 con la Chinese Exclusion Law . IN questa vignetta un’esemplificazione della
” Questione Cinese ” così come rappresentata dai giornali del 1890 in forma umoristica.


Vuoi saperne di più sulla questione Cinese?

Florida Istruzione: Le scuole per i bambini bianchi e le scuole per bambini negri devono essere gestite separatamente.

Florida Riformatori: vi saranno edifici separati, non più vicino di un quarto miglio tra loro, uno per ragazzi bianchi e uno per i ragazzi negri. Ragazzi bianchi e ragazzi negri non devono, in alcun modo, frequentarsi o lavorare insieme.

Florida Ospedali Mentali: Il Consiglio di Controllo opererà affinchè le camere e le corsie per i pazienti bianchi e negri siano separati, in modo che nessun caso i negri e le persone bianche possano frequentarsi o essere curate insieme..

Georgia I matrimoni misti: Sarà illegale per una persona bianca sposare alcuno che non sia di razza bianca. bianca. Ogni matrimonio in violazione della presente norma deve essere nullo.

Georgia Barbieri: Nessun barbiere di colore sarà abilitato svolgere il suo lavoro nei confronti di uomini e donne di razza bianca.

Georgia Sepoltura: L’addetto ai lavori non dovrà seppellire in alcun modo, o permettere la sepoltura,le persone di colore su un terreno riservato alla sepoltura di persone bianche.

Georgia Ristoranti: Tutte le persone autorizzate a gestire un ristorante, deve servire sia i bianchi o la gente di colore in maniera separata , mantenedendo sale ed accessi separati ai negri e ai bianchi.

Georgia Amateur Baseball: Sarà illegale per qualsiasi bianco dilettante ce faccia parte squadra di baseball a giocare su qualsiasi terreno , anche se abbandonato, che disti meno di due isolati di un parco giochi dedicato ai bambini negri, e sarà altresì illegale per qualsiasi dilettante di colore che faccia parte di una squadra di baseball giocare a meno di due isolati di distanza da qualsiasi parco giochi dedicato ai bambini bianchi.

Georgia Parchi: Sarà illegale per le persone di colore frequentare parchi pubblici e privati riservati alle persone bianche … e illegale per qualsiasi persona bianca di frequentare qualsiasi parco pubblico o privato riservato alle persone di colore.

Alabama Jim Crow laws

Le Leggi Jim Crow e il razzismo dilagante si diffusero a macchia d’olio. Nella primi decenni del 1900 colpì inevitabilmente la minoranza Latina che, dall’America del sud, emigrava negli Stati Uniti in cerca di lavoro.
Alabama, 1930

Georgia. Vino e birra: Tutte le persone autorizzate a svolgere l’attività di vendita di birra o vino … devono servire separatamente bianchi e negri e non devono servire mai bianchi o negri nello stesso momento.

Georgia Riforma Scolastica : I bambini di razze bianche e colorate iscritti nelle scuole pubbliche devono essere tenuti completamente separati gli uni dagli altri.

Kentucky Biglietti del Circo: Tutti i circhi, spettacoli ambulanti o mostre in tenda, devono avere due biglietterie separate per bianchi e negri con biglietto singolo e riservato . Devono altresì prevedere spettacoli separati per bianchi e negri o accessi separati con una distanza, tra le biglietterie e gli ingressi, non inferiore a 25 metri le une dalle altre.

Louisiana Case in affitto : Qualsiasi persona … che affitti a negri una qualsiasi parte di una casa già in uso tutto o in parte a persone bianche, o viceversa che affitti a bianchi una casa che in tutto o in parte sia già in uso a persone negre è colpevole di reato e punito con una multa non inferiore di venticinque ($ 25.00) e non più di un centinaio (100,00 dollari) dollari. In alternativa subirà una carcerazione non inferiore a 10, o più di 60 giorni. A tale pena può essere aggiunta la pena pecuniaria di cui sopra, a sola discrezione del giudice.

Louisiana Scuole per ciechi: Il consiglio di amministrazione deve … mantenere edifici separati … su terreni separati per il ricovero, la cura,l’istruzione, e il sostegno di tutte le persone cieche di colore o negre.

Louisiana I matrimoni misti: Tutti i matrimoni tra un bianco e un negro, o tra una persona bianca e una persona di discendenza negro, alla terza generazione, compresa, o tra una persona bianca e un membro della razza Malay; o tra il negro un membro della razza Malay; o tra una persona di Negro discesa, alla terza generazione, compreso, e un membro della Gara malese, sono sempre vietati, saranno nulli.

Maryland Ferrovie: Tutte le aziende ferroviarie e società, e tutti coloro che gestiscano società di auto o pullman o ferrovie per qualsiasi linea ferroviaria o che entri nello Stato del Maryland, per il trasporto di passeggeri, sono obbligate a fornire auto o pullman per il viaggio e il trasporto del passeggeri bianchi e di colore assolutamente separati.

Maryland Istruzione: le scuole pubbliche per i bambini bianchi e quelli di colore saranno assolutamente separate e distinte.

The Jim Crow laws

Ed eccoci alla vigilia della seconda guerra mondiale. L’avvento del nuovo KKK nel 1916 e la campagna antisemita degli anni ’20/30 in America spianarono e quasi giustificarono le atrocità commesse da Hitler e dal Terzo Reich solo qualche anno dopo.

Mississippi Promozione della parità: Qualsiasi persona … che risulterà colpevole di stampa, pubblicazione o di circolazione di materiale stampato, dattiloscritto o scritto a mano sulla questione della parità tra bianchi e negri,allo scopo di fomentare il pubblico o anche solo per fornire informazioni generali, dibattiti o documentazioni a favore della parità sociale o di matrimoni misti tra bianchi e negri, sarà colpevole di reato e soggetto a multa o non superiore a cinque cento (500.00), dollari o la reclusione non superiore a sei (6) mesi o entrambi.

Mississippi I matrimoni misti: Il matrimonio di una persona bianca con un negro o mulatto o la persona che deve avere un ottavo o più di negro sangue, è illegittima e nullo.

Mississippi Ospedale Ingressi: l’ autorità governative presiederà al ricovero
di ogni ospedale gestito dallo Stato per il trattamento di pazienti bianchi e colorati , che dovranno essere separati; come pure gli ingressi per i visitatori bianchi e di colore Nessuna forma di pronto soccorso sarà consentita ai pazienti negri in Ospedali per bianchi, e viceversa.

Mississippi Carceri: è compito del direttore del carcere vigilare affinchè i detenuti bianchi e quelli di colore abbiano celle separate ed appositi spazi per mangiare e dormire.

Mississippi Sono stabilite scuole pubbliche gratuite separate per l’Istruzione e/o educazione di bambini di origine africana; e sarà illegale per ogni bambino colorato per frequentare qualsiasi scuola per bianchi, o per ogni bambino bianco frequentare una scuola per alunni di colore.

Missouri I matrimoni misti: Tutti i matrimoni tra bianchi e … persone negre o persone bianche e cinesi o di altra razza … sono proibiti e dichiarato assolutamente nulli … A nessuna persona con un ottavo o più di sangue negro è permesso di a sposare qualsiasi bianco persona, né ad alcuna persona bianca è consentito di sposarsi un negro o persona che abbia un ottavo o più di sangue negro nelle vene.

Missouri Istruzione: aule separate devono essere previsto per l’insegnamento agli alunni di origine africana, e qualora la richiesta fosse in esubero nessuno di questi alunni può essere ammesso o inserito nelle aule scolastiche occupate e utilizzate dagli alunni di razza bianca.

New Messico Libri di testo: I libri non sono intercambiabili tra l’ scuole bianche e colorate, ed entrambe le razze sono obbligate ad utilizzare materiale didattico diverso.

Ain't I a man?

Le Leggi Jim Crow annientarono in un solo decennio tutto ciò che Lincoln, la guerra di secessione e l’abolizionismo avevano costruito. Siamo ormai ben lontani dalla fatidica frase ” Ain’t I a man? ” proposto dall’Harper’s Weekly in una delle sue più importanti copertine del 1866.

North Carolina Biblioteche: le Biblioteche Statali sono obbligate a designare spazi separati per la gente di colore, che può comunque entrare in biblioteca
allo scopo di leggere o noleggiare libri o periodici.

Carolina del Nord Milizia: La milizia bianca e colorata sarà iscritta e gestita separatamente e non sarà mai impiegata nello stesso organizzazione. Nessuna delle truppe di colore è ammessa dove sono disponibili le truppe bianche..
e inoltre ogni truppe di colore sarà sotto il comando di ufficiali bianchi.

Carolina del Nord Trasporti: The … Utilities Commission … ha il potere costituzionale per richiedere la creazione di sale d’attesa separate in tutte le stazioni per le razze bianche e colorate.

North Carolina Istruzione: Ogni istruttore che insegni in qualsiasi scuola, università o istituzione in cui i membri della razza bianca e colorata siano accolti e iscritti senza alcun tipo di separazione, commette reato, e in caso di condanna deve essere multato per una somma non inferiore ai dieci dollari (10,00 dollari) e non più di cinquanta dollari (50,00 dollari) per ogni capo di accusa.

Oklahoma Pesca, Canottaggio, e balneazione: La Commissione ha il diritto di segregazione della razze bianche e colorate per l’esercizio dei diritti di pesca, canottaggio e balneazione.

Oklahoma Mining: I bagni e armadietti per i negri devono essere separati dalla razza bianca, benchè nello stesso edificio.

Oklahoma Cabine telefoniche: La Commissione Corporation con tutto il potere conferitole dalla legge obbliga ogni impresa o azienda telefonica … all’installazione di cabine separate per bianchi e gente di colore.
Che la Commissione Corporation determina la necessità di detto cabine separate solo a querela della gente nelle città e dintorni e si attiverà affinchè detta ordinanza venga rispettata a seguito di qualsiasi ricorso venga effettuato dalla popolazione bianca.

Oklahoma Contatori Pranzo: o ad ogni individuo o imprese o enti o chiunque forniscono pasti ai passeggeri in ristoranti o stazioni di trasporti pubblici e privati è fatto obbligo di servire i passeggeri bianchi o di colore in tempi e modalità diverse, ed esclusivamente negli spazi separati prescritti per legge,
E’ fatto altresì obbligo mantenere detta separazione ai tavoli, qualora fosse necessario l’utilizzo comune di unico posto di ristoro.

South Carolina Child Custody: Sarà illegale per qualsiasi genitore, parente o altra persona bianca in questo Stato che abbia la patria potestà o anche la sola custodia di un bambino bianco, per diritto di tutela naturale o acquisita,di affidarlo o cederlo anche solo per assistenza ad un negro. Qualora ciò avvenisse la patria potestà o l’affido del bambino verrebbe immediatamente revocato e il minore assegnato all’Assistenza Sociale.

h Carolina Biblioteche: Qualsiasi persona bianca di tale contea possono utilizzare la contea biblioteca gratuita ai sensi delle norme e dei regolamenti previsti dal commissari giudiziali e possono avere diritto a tutti i privilegi stessa. Detto giudice deve provvedere adeguata per i negri di detto contea per essere servito attraverso una filiale o di rami separati della biblioteca della contea libera, che deve essere amministrato da [a] custode della razza negra sotto la supervisione della contea bibliotecario.

Jim Crow laws

Treni,ospedali, scuole, cimiteri, posto di lavoro…TUTTO fu rapido diviso in Bianco O Nero. Anche le latrine non furono da meno. Ecco un bagno pubblico per uomo del 1927 dove anche la pipì..è di colore.


Texas Istruzione: [Il consiglio della contea di Education] fornisce scuole di due tipi; quelli per bambini bianchi e quelli per bambini di colore.

Texas Teatri: Ogni persona … che opera … in qualsiasi sala pubblica, teatro, teatro, cinema all’aperto o qualsiasi luogo di pubblico intrattenimento o di pubblico passaggio frequentato sia da persone bianche e colorate, sono obbligati a separare la razza bianca e quella di colore in luoghi circoscritti e ad assegnare ad ognuno di loro posti diversi in base alla razza di appartenenza …
e in modo che non vi sia mescolanza tra bianchi e neri.

Virginia Ferrovie: I conduttori o gestori delle ferrovie avranno il potere, e sono anzi obbligati,ad assegnare posti separati in base al colore della pelle sulle proprie rispettiva auto, pullman o treni. In caso di dubbio sulla razza e qualora il passeggero non voglia rivelare la sua identità,sarà compito del capotreno o del gestore, agendo in buona fede, di giudicarne in maniera insindacabile la razza di appartenenza.

Virginia I matrimoni misti: Tutti i matrimoni di persone bianche con negri, Mulatti, mongoli, o Malaya seguito contratta nello Stato del Wyoming sono e devono essere illegale e nullo.

Wyoming Elenco compilato dal National Park Service, Martin Luther King Jr Sito Storico Nazionale

Info, foto, documenti e molto altro sulla storia della Black People su
America’s Black Holocaust Museum.

Un siffatto elenco di norme così restrittive non poteva non incidere sull’andamento globale del Paese; chiaramente i primi effetti si videro a livello politico e particolarmente nei confronti dell’affluenza alle urne. I dati parlano chiaro: nella sola Lousiana intorno al 1900 gli elettori neri erano già solo 5320 ( in un territorio in cui i neri avevano di fatto una superiorità numerica) ma nel 1910 si erano drasticamente ridotti a 730 e qualche anno dopo a 27. Nel North Carolina le cose andarono anche peggio e già nel 1894 non veniva registrato un solo elettore Afro-Americano. Le Leggi Jim Crow avevano cancellato in un decennio la stessa immagine del nero elettore dalle menti dei bianchi, e nel 1910 ci si chiedeva se fosse vero che la black people, in passato, fosse mai andata alle urne..
Chi non può votare , chiaramente,non può neanche ricoprire cariche pubbliche ed ecco che magicamente tutti coloro che fino a poco prima erano stati eletti nelle circoscrizioni locali persero il posto. Tutte le sedi amministrative statali ritornarono quindi bianche, con le inevitabili conseguenze.
L’istruzione e il diritto allo studio seguirono di pari passo; benchè per legge la gente di colore godesse di scuole pubbliche queste vennero sotto-finanziate e rigorosamente separate da quelle dei bianchi. Piccoli e malridotti edifici sorsero nelle periferie paludose e malsane dei vari Stati, in cui le aule erano sovraffollate e con numero ridotto di Insegnanti, rigorosamente NERI. Libri e materiale didattico quasi nullo e quel poco veniva pietosamente concesso in dono dalle Associazioni di Beneficenza; analogo discorso per le biblioteche ,sia pubbliche che private, a cui i neri non potevano accedere . Qualcuna fu creata ad inizio ‘900 da filantropi attivisti, ma sempre troppo scarna per soddisfare l’enorme massa di potenziali utenti. Questa mancanza di istruzione degli Afro-Americani rappresentò uno dei tanti paradossi dell’America del tempo, che inondava il Paese di campagne di alfabetizzazione. Chiunque fosse ignorante per lo Stato non poteva votare: prima di accedere alle urne qualsiasi cittadino doveva passare dei test , chiaramente gestiti da bianchi, atti a misurare le capacità di lettura, scrittura e cultura generale dei potenziali elettori. Inutile dire che nessuno dei neri passava mai tali test, rimanendo quindi escluso dal diritto di voto. Tuttavia l’obbligo di alfabetizzazione decadeva qualora i potenziali elettori rispondessero ai requisiti richiesti per la Legge del Nonno, di cui abbiamo parlato poco fa. Accadde così che la maggioranza degli elettori dei vari Stati del Sud, in un periodo di circa trent’anni, fu assolutamente ignorante e a stento sapeva computare il proprio nome. Non solo: avendo i neri l’obbligo di istruirsi e i bianchi solo la facoltà di farlo nel giro di pochi anni la maggioranza dei reietti di colore, che vivevano in uno stato di subordinazione totale, erano ormai alfabetizzati mentre la maggioranza dei bianchi , che votavano e rappresentavano la colonna dorsale del Paese, belavano ancora nella più pura ignoranza. Controsensi della Storia.

Emigranti Italiani in Usa, 1900

Anche gli Italiani furono oggetto di discriminazione da parte degli Americani , particolarmente dopo L’Immigration Restriction League, che sbarrò la frontiera a tutti gli Europei di
” razza dubbia “, come venivano considerati Italiani, Spagnoli e..Irlandesi. Anche noi abbiamo sofferto il razzismo sulla nostra pelle e ciò meriterebbe una riflessione adeguata, soprattutto coi tempi che stiamo vivendo. Qui una classica famiglia Italiana agli inizi del ‘900.
Pss.. i primi tra noi ad emigrare furono gli Italiani del nord!


Vuoi saperne di più sulle discriminazioni sugli Italiani all’estero? Leggi qui.

Le ignominie e le discriminazioni delle Leggi Jim Crow ebbero come conseguenza diretta un’amministrazione della Giustizia fallace, corrotta e asservita ad oscuri interessi politico-economici, a discapito delle minoranze e della popolazione di colore accusate spesso falsamente di innumerevoli reati. Alla servitù delle piantagioni si sostituì dunque il dominio dello Stato e l’America spalancò agli Afro-Americani le porte delle sue prigioni..
(continua)

patriziabarrera.com


Molto carino questo piccolo video che vi farà rivivere la figura del primo Jim Crow, l’attore Thomas Rice e le sue successive caratterizzazioni.


In Lingua Inglese ma facile da seguire questo film documentario che vi spiegherà miti e segreti dell’apartheid in America. Molto belli i filmati dell’epoca!


Semplice e ben fatto questo movie in Lingua Inglese. Non perdetevi anche le altre parti


E infine godiamoci un bel documentario sull’avventura degli Italiani emigrati in America. Linciaggi, discriminazioni e omicidi sui nostri connazionali chiamati con disprezzo ” Arabi ” per il colore non bianchissimo della loro pelle. Guardiamolo con attenzione e riflettiamo su ciò che facciamo OGGI NOI agli extracomunitari presenti nel nostro Paese.

Acquista una delle mie canzoni. BASTA UN DOLLARO!

Annunci

One thought on “Dalla schiavitù alle prigioni : le Leggi Jim Crow

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...